Migliori Architetti Palermo

Condominio, come calcolare i limiti di spesa per sismabonus ed ecobonus

07/05/2018 – I tetti di spesa per gli interventi di messa in sicurezza antisismica ed efficientamento energetico, effettuati in condominio, si calcolano in base al numero delle unità immobiliari e delle pertinenze.

La spiegazione è contenuta nella circolare 7/E/2018 con cui l’Agenzia delle Entrate ha fornito una guida alla dichiarazione dei redditi.

Sismabonus e Ecobonus, i tetti di spesa in condominio
La detrazione fiscale per gli interventi di adeguamento o miglioramento antisismico in condominio si calcola su un ammontare delle spese non superiore a 96mila euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari.

Per l’Ecobonus, il tetto di spesa su cui calcolare la detrazione è di 40mila euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari.

In entrambi i casi bisogna tenere conto anche delle eventuali pertinenze alle unità immobiliari. Pertanto, ad esempio, nel caso in cui l’edificio..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com