Migliori Architetti Palermo

Riprogrammare il Fondo Investimenti? La decisione spetta al nuovo Governo

14/06/2018 – Il Consiglio di Stato ha espresso parere favorevole allo schema di dpcm che ripartisce i 36,1 miliardi di euro della seconda tranche del Fondo Investimenti, istituito dall’articolo 1, comma 140, della Legge di Bilancio 2017 e rifinanziato dalla legge di bilancio 2018.

È legittimo dunque lo schema di dpcm, firmato a febbraio dall’ex premier Paolo Gentiloni, che ripartisce i fondi fra i vari settori, nonostante la dichiarazione di illegittimità costituzionale che pesa sul comma 140.

Spetterà, quindi, al governo Conte decidere se completare l’iter messo in moto da Paolo Gentiloni oppure intervenire riprogrammando i fondi.

Fondo Investimenti, prima tranche da 46 miliardi di euro
La Legge di Bilancio per il 2017 ha previsto una dotazione iniziale di 46 miliardi di euro per il Fondo Investimenti (1.900 milioni di euro per l’anno 2017, di 3.150 milioni di euro per l’anno 2018, di 3.500 milioni di euro..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com