Migliori Architetti Palermo

Codice Appalti, la Toscana dà attuazione al principio di rotazione degli inviti

13/07/2018 – Il principio della rotazione degli inviti negli appalti sotto soglia diventa operativo in Toscana. È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale la delibera 648/2018, che recepisce le linee guida n.4 dell’Anac, attuative dei Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).

Con le linee guida n.4, l’Anac ha fornito delle indicazioni generali, che devono poi essere applicate dalle Stazioni Appaltanti. Dal momento che in Toscana la normativa sui contratti pubblici risale al 2007, ed è quindi superata, la Regione ha voluto dare una bussola pratica ai suoi uffici per la gestione delle procedure.

Codice Appalti, modalità di affidamento degli incarichi
I dirigenti, si legge nella delibera, non invitano l’affidatario uscente e gli eventuali operatori economici precedentemente invitati come risulta dalla consultazione dello strumento informatico. Per gli affidamenti di importo inferiore a mille euro è consentito derogare all’applicazione..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com