Migliori Architetti Palermo

Confcooper: equilibrio fra tracce originarie e segni contemporanei

12/02/2019 – Il progetto per la nuova sede di Confcooper di studio it’s prevede il recupero di un edificio storico situato nel tessuto consolidato di Roma, in via Torino 153. L’edificio, di fine Ottocento, si articola su sei piani e sviluppa un superficie complessiva di circa 4.000 mq.

Nel corso del tempo si sono sovrapposti alla tipologia originaria numerosi interventi, che ne hanno modificato i principi di impianto, la distribuzione e l’articolazione degli spazi. Il progetto cerca un equilibrio rispetto ai diversi tempi che convivono nell’edificio, creando una dialettica tra tracce originarie e segni contemporanei, confrontandosi costantemente con due momenti differenti: quello storico, rintracciato attraverso il recupero della struttura tipologica originaria liberata da tutti gli elementi che ne compromettono l’identit√†, e quello moderno, introdotto attraverso l’uso di materie leggere e contemporanee.

Brani di mura storiche si alternano..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com