Migliori Architetti Palermo

Me Cumpari Turiddu: il ‘ristrò’ siciliano

28/02/2019 – Me Cumpari Turiddu, più che un ristorante, è un viaggio in un’accogliente Sicilia con atmosfere eleganti, che ricordano i pranzi di famiglia in cui le nonne e le zie si prendevano cura di ogni dettaglio con amore. Situato in un edificio del XIX secolo di Catania, lo spazio è stato recuperato da vecchi magazzini e botteghe di artigiani trasformati dall’architetto Francesco Zarbano.

Tra antichi tavoli e lampadari di cristallo, tutto è rigorosamente vissuto: il pavimento in legno ricavato da vecchie botti di rovere, le piastrelle di cemento a pavimento restaurate e riportate alla luce, le vecchie maioliche smaltate provenienti da più zone della Sicilia, accuratamente selezionate ed integrate negli arredi disegnati su misura.

Nella distribuzione degli spazi il ruolo del bancone è decisivo: elemento centrale non soltanto in senso architettonico, ma anche emotivo, perché racchiude la cucina, cuore pulsante dello spazio.

Quasi..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com