Migliori Architetti Palermo

Da chiesa abbandonata a galleria d’arte

03/04/2019 – Cuore e fondamenta rinascimentali e facciata settecentesca. La chiesa sconsacrata di Sant’Agostino, costruita nel 1500, tra marmo bianco e volte alte, dopo anni di abbandono riapre al pubblico sotto un’altra veste e un altro nome: Volumnia, un nuovo spazio espositivo nel centro di Piacenza.
Un edificio immerso nella storia valorizzato dalla gallerista Enrica De Micheli, la cui attività da più di 20 anni spazia tra antiquariato e design, Volumnia ospiterà al suo interno uno suo spazio espositivo, un bistrot e un’intensa programmazione culturale.

Per la riapertura di questi monumentali spazi, accanto alla gallerista ha lavorato un team di architetti e designer. Il progetto di recupero e conservazione dell’edificio è stato affidato all’architetto piacentino Enrico De Benedetti, l’allestimento e la curatela è a firma dello studio Space Caviar di Joseph Grima con il supporto di Studio Vedèt..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com