Migliori Architetti Palermo

Regime forfetario, chi controlla una Srl è sempre escluso?

06/05/2019 – Può rimanere nel regime forfetario il professionista che nel 2019 risulta titolare di una partecipazione e amministratore di una società. Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate rispondendo all’interpello 133/2019, con cui ha posto anche una serie di paletti.

La domanda è stata posta da un professionista che per la mole di ricavi poteva essere ammesso al regime forfetario, ma era in possesso di una quota di partecipazione al capitale sociale di una Srl nella misura del 72%. Il professionista era anche amministratore della stessa società. L’attività del professionista era inoltre riconducibile a quella della società in cui possedeva la partecipazione.

Regime forfetario, come funziona la normativa
L’Agenzia delle Entrate, ripercorrendo il panorama normativo che regola il sistema di tassazione per i professionisti, ha ricordato che il regime forfetario, introdotto dagli articoli da 54 a..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com