Migliori Architetti Palermo

Sblocca Cantieri, gli operatori: ‘bene il decreto, ma si faccia in fretta’

06/05/2019 – Giornata fitta di audizioni quella di oggi per le Commissioni riunite Lavori pubblici e Ambiente del Senato: sono oltre 15 i soggetti – tra associazioni imprenditoriali, sindacati, cooperative, associazioni del settore immobiliare, professionisti, enti locali – in audizione oggi nell’ambito della conversione in legge del decreto Sblocca Cantieri (DL 32/2019).

Ecco, in tempo reale, le posizioni espresse:

Confcommercio: ‘manca l’elenco delle opere prioritarie’
La Confederazione ha espresso “apprezzamento e favore” per il decreto Sblocca Cantieri ma ha sottolineato la presenza di “profili di criticità” legati in particolare “ai rinvii ai procedimenti attuativi, alla mancanza di una lista già nel decreto di opere prioritarie” e alla “tempistica del regolamento unico (180 giorni)”. Lo riporta Askanews. Secondo Confcommercio, “il passaggio dal vecchio al nuovo regime rischia..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com