Migliori Architetti Palermo

Bonus casa, con la categoria catastale sbagliata salta la detrazione fiscale

13/06/2019 – Le sorti dell’Ecobonus e del Bonus Ristrutturazioni possono essere determinate dalla categoria catastale degli immobili su cui sono effettuati gli interventi. Con l’ordinanza 13043/2019, la Cassazione ha ribadito che i bonus spettano per i lavori di riqualificazione energetica e ristrutturazione degli immobili esistenti, mentre sono esclusi in presenza di lavori di completamento.

Bonus Casa e immobili in fase di completamento
La Cassazione si è pronunciata sul caso di un contribuente, che in fase di dichiarazione dei redditi aveva richiesto le detrazioni fiscali per degli interventi di efficientamento energetico e ristrutturazione edilizia. Il Fisco non aveva riconosciuto i bonus perché l’edificio su cui erano stati realizzati gli interventi era censito in Catasto nella categoria F3, cioè “immobile in costruzione”.

L’Agenzia delle Entrate aveva spiegato che, diversamente da quanto previsto nelle..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com