Migliori Architetti Palermo

OMA firma i nuovi spazi del New Museum

05/07/2019 – Entro il 2022 l’ampliamento del New Museum – l’unico museo dedicato all’arte contemporanea di Manhattan – dovrebbe essere ultimato. A darne notizia ufficiale è proprio lo studio OMA di Rem Koolhaas, che firmerà il nuovo edificio pronto ad affiancare quello già esistente, progettato da SANAA nel 2007.

Progettato da OMA / Shohei Shigematsu e Rem Koolhaas in collaborazione con Cooper, Robertson & Partners, i lavori per l’espansione del New Museum inizieranno nel 2020 per concludersi in soli due anni.
La nuova struttura integrerà e rispetterà l’annesso edificio pur affermando la propria identità distinta. Sette piani di cui tre di sole gallerie, una superficie di più di 5000 metri quadrati pronta a raddoppiare lo spazio espositivo del museo, oltre a spazi aggiuntivi per i numerosi programmi comunitari e di formazione del Museo, una sede permanente per NEW INC, nonché maggiori servizi..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com