Migliori Architetti Palermo

Verona Penthouse: nella preesistenza la miccia di un nuovo inizio

09/07/2019 – Per descrivervi il suo ultimo progetto, la Verona Penthouse, ci affidiamo alle parole del progettista, l’architetto veronese Filippo Bricolo che ce lo racconta così.
“Recuperare uno spazio o un edificio, nel nostro processo progettuale, significa sempre trovare nella preesistenza la miccia di un nuovo inizio. Farlo non è facile. Bisogna andare oltre le apparenze. Bisogna indagare, rimuovere strati. A volte bisogna farlo anche fisicamente. Così è stato per la ristrutturazione della Verona Penthouse nel centro storico di Verona.

La nostra prima azione è stata la demolizione di tutti gli intonaci. Cercavamo qualcosa di vero e di forte. Cercavamo nel passato del manufatto qualche traccia di futuro. Così è stato. Togliendo gli intonaci è tornata alla luce una bellissima muratura realizzata in Pietra gallina sbozzata. Osservando questo muro ci è sembrato subito evidente che non fosse..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com