Migliori Architetti Palermo

Riapre il MoMa di New York. Ed è molto più grande di prima

28/10/2019 – Ci sono voluti quattro mesi e 400 milioni di dollari dopo, ma dopo massicci lavori di ristrutturazione ed espansione, il 21 ottobre scorso il MoMa di New York ha finalmente riaperto al pubblico con una veste rinnovata, ad opera dello studio Diller Scofidio + Renfro.

Il Museo di Arte Moderna è stato costruito nel 1929 per essere la casa dell’arta moderna e contemporanea americana nella Grande Mela, ma nessuno nei primi anni Trenta poteva mai immaginare che sarebbe diventato nel corso della storia uno dei musei più importanti del mondo.
La sua sede è stata restaurata diverse volte e l’ultimo lavoro prima dell’attuale espansione si era concluso alla fine del 2004, con un progetto firmato dall’architetto giapponese Yoshio Taniguchi.

Lanciata nel 2014, la prima fase di ristrutturazione del lato est era stata completata nel 2017, mentre la seconda fase di espansione del lato ovest è ora completa..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com