Migliori Architetti Palermo

Condominio, chi paga per la manutenzione del tetto?

05/02/2020 – Non sempre tutti i condòmini sono chiamati a partecipare alle spese per la riparazione del tetto. Dipende se la copertura interessa tutte le abitazioni. In caso contrario, si crea un “condominio parziale” e i condòmini che non ne fanno parte non devono neanche essere convocati all’assemblea per la delibera dei lavori da effettuare.

Questa, in sintesi, la spiegazione fornita dalla Cassazione con la sentenza 791/2020.

Condominio e riparazione del tetto, il caso
Nel caso preso in esame, l’amministratore aveva indetto una riunione per deliberare i lavori di riparazione del tetto. Tetto che era costituito da due distinti corpi di fabbrica: uno composto di falde di laterocemento e l’altro composto da falde lignee. Solo la parte di tetto in laterocemento aveva bisogno dell’intervento di manutenzione.

L’amministratore aveva quindi convocato solo i condòmini coperti dalla parte di tetto..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com