Migliori Architetti Palermo

Potenza e tecnologia sotto un’onda di cristallo

12/02/2020 – Il concorso per la progettazione dei nuovi involucri delle stazioni della cabinovia “Olang I + II”, nel comprensorio sciistico di Plan de Corones (Kronplatz), è stato vinto dallo studio di architettura schlotthauer matthiessen architecturemade.
Con le particolari coperture trasparenti a forma di onda gli architetti tedeschi hanno portato un po’ della loro Amburgo fra le montagne altoatesine. Da quest’anno la nuova cabinovia monofune a 10 posti sostituirà la vecchia cabinovia da 6 posti e potrà trasportare fino a 3.900 passeggeri l’ora.

L’impianto esistente, inaugurato nel 1989, ha una portata di 2.160 sciatori l’ora. Dalla stazione a valle a quota 1.164 m s.l.m. il primo tronco “Olang I” copre un tratto di 3.026 m fino alla stazione intermedia, a quota 2089 m s.l.m., superando in circa 8 minuti e mezzo un dislivello di 913 m.
“Olang II” percorre poi ulteriori 1.063 m, superando..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com