Migliori Architetti Palermo

Coronavirus, Durc validi fino al 15 giugno 2020

26/03/2020 – La proroga della validità dei certificati, disposta dal Decreto “Cura Italia” (DL 18/2020) riguarda anche il Documento unico di regolarità contributiva (Durc).

Il chiarimento è arrivato dal Ministero del Lavoro, che ha risposto ad un quesito posto dall’Istituto nazionale per la previdenza sociale (Inps).

Durc validi fino al 15 giugno 2020
I documenti attestanti la regolarità contributiva (Durc online) che nel campo “scadenza validità” riportano una data compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.

Nel caso di nuova richiesta di verifica di regolarità contributiva, gli utenti dovranno utilizzare la funzione di “richiesta regolarità”, che consente la memorizzazione dei dati del richiedente utilizzabili dall’Inps per eventuali comunicazioni relative alla richiesta. La funzione di..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com