Migliori Architetti Palermo

Borghi montani, la rigenerazione può valere 2 miliardi di euro

01/09/2020 – “Realizzare, nei borghi delle Alpi e degli Appennini, progetti per rigenerare spazi dove abitare, vivere, fare impresa, innovare”.

È questo uno degli obiettivi dell’accordo siglato dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) e l’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani (UNCEM).

“Nei 5.552 piccoli Comuni d’Italia – spiegano i firmatari dell’accordo – si trova una casa vuota ogni due occupate: solo il 15% di quelle disponibili ospiterebbero 300mila abitanti, e le opere di adeguamento edilizie potrebbero valere 2 miliardi di euro nella rigenerazione e decine di migliaia di nuovi addetti”.

Secondo CNAPPC e UNCEM, è necessario e urgente definire un nuovo piano per agevolare investimenti e interventi di recupero, per riabitare borghi e centri storici, come anche previsto dalla legge 157/2017 sui piccoli Comuni, per i quali – ricordiamo..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com