Migliori Architetti Palermo

DL Semplificazioni, come cambiano permessi e verifiche

07/09/2020 – Alleggerimento delle procedure per l’autorizzazione dei lavori in zona sismica, permesso di costruire in deroga agli strumenti urbanistici, realizzazione di strutture scolastiche e sanitarie con Scia, introduzione dello stato legittimo degli immobili, verifica della progettazione e spostamento delle competenze per la demolizione degli abusi edilizi in capo ai Prefetti.

Sono le norme, contenute nel Decreto Semplificazioni, destinate ad avere un impatto notevole sul settore edile.

Autorizzazione antisismica con silenzio assenso
Prima di iniziare i lavori non sarà più obbligatorio acquisire l’autorizzazione scritta del competente ufficio tecnico della Regione. Nel caso in cui l’autorizzazione non venga rilasciata entro 30 giorni (non più 60) dalla richiesta, ove il dirigente o il responsabile dell’ufficio non abbia opposto motivato diniego, sulla domanda di autorizzazione si formerà il silenzio-assenso..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com