Migliori Architetti Palermo

Professionisti, Fondazione Inarcassa propone: ‘una testa un lavoro’

04/09/2020 – “Una testa un lavoro”. È la richiesta avanzata da Fondazione Inarcassa alla Ministra per la Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, per valorizzare i tecnici dipendenti pubblici ed i liberi professionisti senza il rischio di sovrapposizione degli incarichi.

Fondazione Inarcassa chiede, in sostanza, che la crisi di lavoro per i liberi professionisti non sia aggravata dalla possibilità del doppio lavoro per i dipendenti pubblici.

Fondazione Inarcassa, no al doppio lavoro
Il presidente di Fondazione Inarcassa, Eugenio Comodo, e la Ministra Dadone durante un incontro hanno avviato il confronto sul tema del doppio lavoro. L’obiettivo, riportato da Comodo, è valorizzare le competenze e i ruoli dei dipendenti pubblici, ma allo stesso tempo tutelare chi svolge esclusivamente la libera professione.

Si tratta, secondo Comodo, di un confronto urgente data la contrazione del mercato dei servizi di ingegneria..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com