Migliori Architetti Palermo

Pergotenda retrattile, serve il permesso di costruire?

02/10/2020 – L’installazione di una pergotenda retrattile è un intervento di edilizia libera, ma in certi casi può richiedere il permesso di costruire. Lo ha spiegato il Tar Umbria con la sentenza 310/2020.

Pergotenda, il caso
Il caso riguarda un contenzioso sorto tra il gestore di un ristorante e il Comune per l’installazione di una pergotenda retrattile telonata e delle pompe di calore installate nel terrazzo di pertinenza del ristorante.

Secondo il gestore, si trattava di un intervento di edilizia libera che non richiedeva alcun titolo abilitativo.

Di parere opposto il Comune, che sosteneva di essere di fronte alla creazione di un nuovo locale “suscettibile di autonomo utilizzo”, che avendo un impatto volumetrico, incidente in modo permanente e non precario sull’assetto edilizio del territorio, richiedeva il permesso di costruire. Per questo motivo, il Comune aveva ordinato la rimozione della pergotenda..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com