Migliori Architetti Palermo

Abusi edilizi, demolizione o multa?

18/02/2021 – Gli abusi edilizi vanno sempre demoliti o, in alternativa, è possibile pagare una multa? La Cassazione, con la sentenza 3579/2021, ha spiegato che la fiscalizzazione degli illeciti dipende dal tipo di opera realizzata e dal luogo in cui sorge.

Abusi edilizi, il fatto
Il proprietario di un immobile aveva chiesto la sospensione o la revoca dell’ordine di demolizione di un manufatto su due livelli realizzato in cemento armato e in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico senza aver richiesto alcun permesso.

Il Tribunale ordinario aveva respinto il ricorso, quindi il proprietario si era rivolto alla Cassazione sottolineando che, un anno prima, aveva presentato al Comune una istanza ai sensi dell’articolo 34 del Testo unico dell’edilizia. La norma consente di pagare una multa, alternativa alla demolizione, in presenza di opere eseguite in parziale difformità dal permesso di costruire la cui distruzione danneggerebbe anche..
Continua a leggere su Edilportale.com

Source:: EDILPORTALE.com