Migliori Architetti Palermo

Prima casa, l’agevolazione non decade anche se ci si trasferisce all’estero

31/08/2021 – “Se vendo l’immobile che ho acquistato in Italia due anni fa con le agevolazioni ‘prima casa’ e ne acquisto uno all’estero, dove intendo trasferirmi, dovrò restituire le somme risparmiate con il primo acquisto, relative all’imposta di registro?”.

A questa domanda, rivolta alla Posta di Fiscooggi, l’Agenzia delle Entrate risponde ricordando in primo luogo che, quando si vende un immobile acquistato con i benefici ‘prima casa’, prima che siano trascorsi 5 anni dal suo acquisto, si decade dalle agevolazioni usufruite e sono dovute le imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura ordinaria, oltre alla sanzione del 30% delle stesse imposte.

Per non incorrere nella decadenza – prosegue le risposta – è necessario acquistare, entro un anno, un altro immobile da adibire a propria abitazione principale.

Q…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com