Migliori Architetti Palermo

Abusi edilizi, la domanda di accertamento di conformità ferma l’ordine di demolizione?

07/09/2021 – Un ordine di demolizione può arrivare dopo molto tempo dall’accertamento dell’abuso edilizio? E cosa accade se il responsabile dell’abuso presenta una domanda di accertamento di conformità per ottenere la sanatoria del manufatto realizzato senza permessi?

A queste domande ha risposto il Consiglio di Stato con la sentenza 6181/2021.

Abusi edilizi, ordine di demolizione e accertamento di conformità
I giudici si sono pronunciati sul ricorso contro l’ordine di demolizione, emanato dal Comune, di una serie di opere (tettoia, gazebo, recinzione, ecc.) realizzate senza alcun permesso edilizio.

Il responsabile lamentava che tra l’accertamento dell’abuso e l’ordine di demolizione fosse trascorso molto tempo.

Il responsabile, dopo l’ordine di demolizione, aveva presentato domanda di accertament…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com