Migliori Architetti Palermo

Sismabonus, chiesta la modifica delle regole sull’asseverazione tardiva

14/01/2022 – Per ottenere il Sismabonus, l’asseverazione della riduzione del rischio sismico deve seguire delle tempistiche precise. Le regole in materia sono cambiate, rischiando di creare confusione e disparità di trattamento tra i contribuenti, ma al momento non ci sono le condizioni per giungere ad una interpretazione diversa e più equa.

Questo, in sintesi, è quanto emerso con la risposta del Ministero dell’Economia e delle Finanze all’interrogazione 5-07329 presentata in Commissione Finanze dall’on. Pd Gian Mario Fragomeli.

Sismabonus, il rischio di trattamento impari
L’interrogazione, ripercorrendo le norme che regolano le detrazioni per i lavori antisismici, sottolinea il rischio che si crei una disparità di trattamento tra i soggetti che intraprendono gli interventi in tempi diversi.

Per ottenere il Sismabonus era inizial…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com