Migliori Architetti Palermo

Bonus edilizi, obbligo di contratto collettivo per opere sopra i 70mila euro

11/05/2022 – Dal 27 maggio entra in vigore l’obbligo di applicare i contratti collettivi per la realizzazione di una serie di lavori edili agevolati con i bonus edilizi.

Il disegno di legge di conversione al Decreto “Ucraina” (DL 21/2022) riscrive i confini del nuovo obbligo: un emendamento approvato dalle Commissioni Finanze e Industria del Senato spiega che l’importo di 70mila euro, al di sopra del quale scatta l’obbligo, si riferisce all’opera complessiva ma specifica che l’obbligo vale solo per i lavori edili.

Bonus edilizi, l’obbligo del contratto collettivo
L’obbligo di applicare i contratti collettivi nell’ambito dei lavori agevolati con i bonus edilizi &egra…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com