Migliori Architetti Palermo

Gianni Berengo Gardin. L’occhio come mestiere

05/05/2022 – Il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo ospita fino al 18 settembre 2022 la mostra “Gianni Berengo Gardin. L’occhio come mestiere”.

Maestro del bianco e nero, della fotografia di reportage e di indagine sociale, in quasi settant’anni di carriera Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure, 1930) ha raccontato con le sue immagini l’Italia dal dopoguerra a oggi, costruendo un patrimonio visivo unico caratterizzato da una grande coerenza nelle scelte linguistiche e da un approccio “artigianale” alla pratica fotografica.

Al MAXXI sono raccolte ed esposte oltre 200 fotografie tra immagini celebri, altre poco note o completamente inedite.

Un racconto straordinario dedicato all’Italia, che riprende il titolo del celebre libro del 1970 curato da Cesare Colombo, L’occhio come mestiere, un’antologia di immagini del maestro che testimoniava l’importanza del suo sguardo, del suo metodo..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com