Migliori Architetti Palermo

Il divario temporale come concept di una casa ad Ofena

24/01/2023 – Con il progetto di restauro di un’abitazione ad Ofena (AQ), l’architetto marchigiano Andrea Eusebi, passando dall’interno all’esterno, ha voluto produrre un divario temporale tra la casa tipica di un paese pedemontano abruzzese (seppur contaminata da dettagli contemporanei) e lo spazio interno che rende difficilmente rilevabili somiglianze con l’edificio originale.

L’interno è un continuo gioco di luci e ombre, creati dalle nuove aperture vetrate e dall’utilizzo di materiali che volutamente creano forti contrasti in una nuova spazialità che recupera tutta la volumetria interna in una nuova articolazione spaziale.

L’approccio progettuale prescelto utilizza diverse strategie: conservazione/attivazione/demolizione/integrazione. L’obiettivo perseguito è stato, difatti, quello di eliminare la stratificazione temporale, sostituendo delle incongruenze con delle soluzioni, senza causare..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com