Migliori Architetti Palermo

Canna fumaria sulla facciata, ecco quando altera il decoro architettonico

10/06/2021 – La canna fumaria non può essere installata sulla facciata di un edificio condominiale se pregiudica il decoro architettonico ed impedisce agli altri condòmini l’utilizzo delle parti comuni. Lo ha affermato la Corte di Cassazione, che con la sentenza 14598/2021 ha spiegato anche quali parametri prendere come riferimento per valutare l’impatto sul decoro architettonico dell’edificio.

Canna fumaria e decoro architettonico, il caso
I giudici hanno esaminato il caso di un locale commerciale, situato in un edificio condominiale. Il locale era stato preso in affitto da un privato che aveva installato una canna fumaria sulla facciata esterna del fabbricato.

Come emerso dai rilievi del consulente tecnico d’ufficio (CTU), …Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com