Migliori Architetti Palermo

Casa Santa Maria a Ragusa: vestire l’abitare di un intimo racconto

16/07/2021 – Casa Santa Maria, opera di Studio GUM, si trova, insieme alla vicina chiesa da cui prende il nome, in cima ai 340 scalini che collegano il centro storico di Ragusa Ibla a Ragusa superiore, costruita dopo il terremoto del 1693. Da qui si gode un panorama di estrema bellezza sulla città antica e sui monti Iblei.

Essendo il terreno in ripido declivio, la casa si trova addossata da un lato alla roccia al primo livello e alle attigue costruzioni per i restanti due e vi si accede da due quote differenti: attraverso la scalinata sul fronte sud e tramite una piccola strada pedonale sul fronte a est.
In pianta è caratterizzata da una conformazione longitudinale, più regolare a nord, che piega e si assottiglia verso sud fino a divenire trapezoidale. I lati a est e a sud, del tutto liberi da abitazioni circostanti, sono molto panoramici.

Il caratteristico incastro tra abitazioni differenti, dovuto a frazionamenti e sovrapposizioni succedutesi..
Continua a leggere su Archiportale.com

Source:: ARCHIPORTALE.com