Migliori Architetti Palermo

Progettazione, le PA devono motivare gli affidamenti in-house

08/11/2021 – Le pubbliche amministrazioni che intendano affidare la progettazione direttamente a propri organismi in-house sono tenute a motivare la scelta e a dimostrarne la convenienza economica e sociale rispetto al ricorso al mercato, pena l’illegittimità dell’affidamento stesso.

Per aiutare le Stazioni appaltanti a rispettare questa norma – contenuta nell’articolo 192, comma 2, del Codice dei contratti pubblici – l’ANAC sta per emanare apposite Linee Guida che forniranno indicazioni per la formulazione della motivazione.

Prima di pervenire alla scelta di non affidare la progettazione all’esterno, la P.A. deve mettere in atto un processo valutativo finalizzato ad individuare il modello più conveniente di affidamento del contratto, comparando tutti gli interessi pubblici e privat…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com