Migliori Architetti Palermo

Edilizia, Unicmi: incentivi fiscali essenziali per mantenere la crescita

28/07/2022 – Gli eventi bellici e la turbolenza nel mercato delle materie prime fanno rivedere al ribasso le stime di crescita del biennio 2022 – 2023. È quanto emerge dal Rapporto sul mercato dell’involucro edilizio, curato dall’Ufficio Studi Economici di Unicmi e presentato nei giorni scorsi.

La crescita nel mercato delle costruzioni
Secondo il Rapporto, la crescita del PIL Italiano, è stata fortemente rivista per il 2022, si è passati dal +4,1% della fine del 2021 al +2,9% di luglio 2022, con una stima del tasso d’inflazione atteso al 7,4% nel 2022 (il dato più alto dal 1986), in gran parte generato dal forte aumento del costo dell’energia.

Dopo un 2021 di crescita eccezionale per il settore delle costruzioni (+24,8%), sulla spinta degli incentivi fiscali, la ripresa rallenta sensibilmente nel 2022 (+10,1%) e le prospettive per il 2023 in…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com