Migliori Architetti Palermo

Superbonus, Oice: è una riqualificazione democratica

28/07/2022 – Il Superbonus ha stimolato gli interventi in modo uniforme in tutta Italia, gli investimenti maggiori riguardano i condomìni e dallo stop della misura deriverebbero effetti negativi prevalentemente per le imprese del Centro e Sud Italia.

Sono le conclusioni cui è giunto l’Oice dopo aver messo a sistema i dati diffusi da Enea, Camera dei Deputati e Osservatorio Rischio imprese Cerved.

Superbonus, investimenti maggiori nei condomìni
Commentando i dati diffusi da Enea a fine giugno, Oice sottolinea che per il 49% il Superbonus è utilizzato negli edifici condominiali e per il 35% negli edifici monofamiliari. Al 31 dicembre 2023, cioè l’ultimo anno in cui la detrazione avrà l’aliquota al 110%, i fondi dedicati ad edifici condominiali supereranno il 70% del totale.

Superbonus, Nord-Est primo utilizzatore
Analizzando la diffusione del Su…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com