Migliori Architetti Palermo

Superbonus e fotovoltaico, committente e titolare del contratto col GSE possono non coincidere

08/11/2022 – Il comproprietario di un’abitazione, che ha pagato i lavori per l’installazione di un impianto fotovoltaico, può ottenere il Superbonus anche se il contratto di cessione dell’energia non autoconsumata al GSE è stato stipulato dall’altro comproprietario.

Lo ha spiegato l’Agenzia delle Entrate con la risposta 545/2022.

Superbonus e fotovoltaico, il caso
Il caso riguarda l’installazione di un impianto fotovoltaico su una abitazione, incentivato con il Superbonus come intervento trainato. L’energia non autoconsumata in sito viene ceduta in favore del gestore dei servizi energetici (GSE).

L’abitazione appartiene a due comproprietari. Uno è il committente dei lavori e ha pagato le fatture per la loro realizzazion…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com