Migliori Architetti Palermo

Abbassare la quota del pavimento richiede il permesso di costruire

08/07/2024 – La realizzazione di gradini discendenti in un immobile indica che è stata abbassata la quota del pavimento con conseguente aumento di volume, intervento che modifica la volumetria complessiva dell’edificio e che richiede il permesso di costruire. Eseguire lavori di questo tipo senza titoli comporta l’obbligo di ripristinare lo stato originario dell’immobile.

È la conclusione del Consiglio di Stato che, con la sentenza 4038 del 2024, ha confermato quella del Tar che aveva condannato la responsabile degli interventi edilizi eseguiti senza permessi.

Abbassamento della quota del pavimento, il caso
Nel 2018, la proprietaria di un immobile ha realizzato alcuni interventi edilizi senza i necessari permessi. Gli interventi erano i seguenti:

– realizzazione, nella zona living, di una partizione orizzontale in metallo e legno poggiata a terra e addossata al…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

Source:: EDILPORTALE.com